Industrie chimiche e farmaceutiche

Igiene, sicurezza e resistenza per superfici di valore che rispondono
alle esigenze di qualunque ambiente

Pavimentazioni e rivestimenti speciali per l’industria

Nell’industria chimico-farmaceutica, i locali di produzione, confezionamento e i laboratori necessitano di pavimenti molto performanti: continui, robusti, atossici, impermeabili, facili da pulire e sanificare e con un determinato grado di antiscivolosità per garantire l’incolumità degli operatori. In questo tipo di industrie va infatti evitato ogni tipo di contaminazione e, questo comporta la necessità di dotarsi di superfici igieniche, facili da pulire e resistenti anche agli agenti disinfettanti più aggressivi. 

Non possono essere sottovalutati gli elevati livelli di sicurezza richiesti e, per l’appunto, le notevoli norme igienico sanitarie attualmente in vigore. In una sola parola la caratteristica di queste pavimentazioni deve essere la resistenza. Infatti, all’interno di questi stabilimenti, soprattutto per i vari processi produttivi, vengono spesso usate sostanze chimiche di vario genere che possono essere anche corrosive. In questi contesti, la resina rappresenta la soluzione più adeguata proprio perché, attraverso particolari lavorazioni, specifici rivestimenti e metodi di applicazione, può resistere all’azione degli agenti chimici più aggressivi. 

Un altro requisito di questo materiale è la continuità che consente di realizzare pavimenti privi di fughe e giunti. Queste superfici continue offrono quindi maggiori livelli di sicurezza e funzionalità, e consentono di evitare l’accumulo e la proliferazione di batteri.

Richiedi una consulenza gratuita

CARATTERISTICHE DISTINTIVE

I vantaggi dei pavimenti in resina Draco

Igienici e antipolvere

Resistenti alle sollecitazioni chimiche

Antisdruciolo

Superfici continue e monolitiche

Impermeabili

Resistenti alle temperature estreme

Le soluzioni proposte da Draco

I sistemi autolivellanti sono ideali per la realizzazione di rivestimenti a spessore ad elevate prestazioni chimico-meccaniche. Caratterizzati da spessori elevati del rivestimento e da elevata resistenza agli urti, all’abrasione e all’aggressione chimica, questi sistemi sono particolarmente indicati per le pavimentazioni di industrie chimiche e farmaceutiche. I sistemi di pavimentazione resinosa continua per la realizzazione di rivestimenti statico-dissipativi sono invece ideali in tutti quei casi in cui la prevenzione dell’accumulo di elettricità statica è necessaria per ragioni di sicurezza e/o per garantire il buon funzionamento di apparecchiature elettroniche, in quanto garantiscono elevata resistenza chimico-fisico abbinata a doti di pulibilità senza eguali in virtù della totale inassorbenza e del ridotto accumulo di carica elettrostatica e quindi di polvere. 

Per queste tipologie di industrie possono essere impiegati anche i sistemi multistrato, anch’essi caratterizzati da un’elevata resistenza agli urti, ai mezzi in movimento, all’abrasione e all’aggressione chimica. Questi sistemi hanno anche un buon effetto antiscivolo.

DRACOFLOOR HD

Pavimentazione autolivellante ad elevate prestazioni

DRACOFLOOR ANTISTATICO

Pavimentazione senza giunti statico-dissipativa ad elevata conduttività

MULTISTRATO 15

Sistema resinoso epossidico multistrato esente da solventi

Pavimenti per ogni tipo di ambiente

Pavimento in resina per ogni tipo di ambiente

I sistemi resinosi offrono soluzioni che rispondono a tutte le esigenze del settore chimico-farmaceutico, garantendo sistemi specifici per ciascuna area degli stabilimenti, in funzione della tipologia di impiego. Per le aree di produzione, caratterizzate da un intenso traffico pedonale e gommato, è possibile ricorrere a soluzioni che offrano un’elevata resistenza all’usura e agli urti, facili da pulire e applicabili rapidamente anche su supporti ammalorati.

Ricevi una consulenza gratuita